Questo sito fa parte del dominio "ti.ch" ufficiale dell'Amministrazione cantonale della Repubblica e Cantone Ticino.

La dicitura https:// garantisce la trasmissione criptata dei dati e una navigazione sicura e riservata.

Consulenza Corsi

Crediti COVID-19

News, 26.03.2020

Molti imprenditori si trovano in una situazione di mancanza di liquidità per coprire i costi correnti, a causa della situazione venutasi a creare con il coronavirus.

Per sopperire a questa mancanza di liquidità, oggi il Consiglio federale ha definito le condizioni richieste agli imprenditori per poter avere accesso a dei crediti transitori.

Occorrerà soddisfare alcuni criteri minimi: nello specifico l’azienda dovrà dichiarare di subire perdite di fatturato sostanziali in seguito alla pandemia di coronavirus.

L’importo dei crediti transitori corrisponderà al massimo al 10% della cifra d’affari annua (massimo CHF 20 milioni).

I crediti fino a CHF 500'000 vengono erogati senza lungaggini burocratiche e in breve tempo.

Per i crediti superiori ai CHF 500'000 è richiesto un esame più approfondito.

I crediti fino a CHF 500'000 saranno garantiti dalla Confederazione.

I crediti superiori ai CHF 500'000 saranno garantiti fino all’85% dalla Confederazione; il rimanente 15% dalla banca che emette il credito.

Per i crediti fino a CHF 500'000, il tasso d’interesse è lo 0%.

La richiesta dei crediti dovrà essere presentata preferibilmente alla propria banca.

Anche Postfinance potrà erogare crediti ai propri clienti aziendali (però fino ad un massimo di CHF 500'000).

Il modulo sarà disponibile sul sito: https://covid19.easygov.swiss/it/.

Sarà possibile presentare le richieste a partire dal 26 marzo 2020.

Per ulteriori informazioni o per le aziende che necessitano di prestiti che vanno oltre i CHF 500’000 franchi, si invita a consultare il sito: https://covid19.easygov.swiss/it/

Abbiamo dei corsi per te